La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Aggredito da un branco di cani randagi mentre torna a casa. Sei meticci lo hanno inseguito e, una volta raggiunto, uno particolarmente inferocito lo ha azzannato al polpaccio sinistro. Brutta avventura per un pensionato di cinquantacinque anni, ieri sera, in piazza D’Amicis, nel rione Tamburi. Erano le 19 e il malcapitato come ogni sera stava facendo rientro nella sua abitazione che si trova a poca distanza. Questa volta, però, sulla sua strada ha incontrato un imprevisto non certo trascurabile.

Leggi l'articolo e dacci un parere...