La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

STATTE - Massacrato di botte dai bulli del paese, al ritorno da scuola, per un paio di occhiali da sole. Una normale giornata si è trasformata all’improvviso in un incubo per uno studente stattese di sedici anni che frequenta un istituto superiore del capoluogo jonico. Il “fattaccio” è avvenuto intorno all’una a bordo del bus dell’Amat della linea 4, la Taranto-Statte. Il ragazzino è stato accerchiato da tre bulli che hanno subito mostrato cattive intenzioni. Volevano portargli via un bel

Leggi l'articolo e dacci un parere...