La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Avrebbero truffato imprenditori di mezza Italia, per questo dieci persone sono finite in manette nell’ambito di un’operazione messa a segno all’alba dagli uomini della Squadra Mobile della Questura di Taranto, guidati dal dottor Abis. Gli arrestati, sei in carcere e quattro ai domiciliari, sono accusati di associazione per delin¬quere, truffa aggravata, ricettazione di assegni, falsità materiale, falsità in scrittura privata, sostituzione di persona, falsità ideologica, violenza privata. Una lunga serie di reati che rende perfettamente l’idea di come si

Leggi l'articolo e dacci un parere...