La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Mattinata bollente per il servizio d’emergenza 118. Già dalla tarda serata di eri, e proseguendo nella nottata ed alle prime luci di questa mattina, sono piovute centinaia di telefonate al centralino di pronto intervento. Un’impennata di malori tra la popolazione anziana del capoluogo jonico ha scatenato l’emergenza.Ogni volta che le temperature dell’aria registrano un aumento le conseguenze si fanno immediatamente sentire sulla popolazione a rischio. Cardiopatici, soggetti affetti da gravi patologie neopla¬siche, così come i bambini e gli anziani

Leggi l'articolo e dacci un parere...