La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Un sit-in per protestare contro i disagi creati all’utenza dall’Ufficio abbonamenti dell’Amat. E’ andata in scena questa mattina la protesta di Federconsumatori, in via D’Aquino, nei pressi della sede dell’Azienda del Trasporto urbano. L’associazione che tutela i diritti dei consumatori nei giorni scorsi aveva denunciato la scarsa aderenza agli orari dell’ufficio abbonamenti dell’Amat. L’Azienda per tutta risposta aveva replicato che i disagi si riferivano esclusivamente al 1° ottobre e che comunque l’ultimo abbonamento era stato emesso alle 12.50 «ben

Leggi l'articolo e dacci un parere...