La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Deciso il rinvio a giudizio per Salvatore Iodice, Alessandro Etrusco e Domenico Donvito, implicati nella vicenda Sanac, l’azienda posta sotto sequestro dalle fiamme gialle nel marzo 2007, insieme ad altre deu dell’indotto, perché sospettata di inquinamento ambientale. Il gup Pompeo Carriere ha accolto così la richiesta del pubblico ministero, dottor Luca Buccheri, e la prima udienza del procedimento è stata fissata per il 5 maggio prossimo. Salvatore Iodice, 60 anni di Lepo¬rano, rappresentante della Min srl, in accordo ed

Leggi l'articolo e dacci un parere...