La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Il silenzio non è passato inosservato. Alcuni commercianti, ormai abituati alle note natalizie provenienti da quegli altoparlanti, hanno subito intuito che qualcosa nell’impianto di filodiffusione non stesse andando per il verso giusto. Tanto da far storcere il naso a chi, commercianti o semplici cittadini, non aveva gradito che fossero spesi migliaia di euro in iniziative di questo genere. Nelle vie centrali, tra via D’Aquino e via Di Palma, non c’era più la consueta colonna sonora che da alcune settimane

Leggi l'articolo e dacci un parere...