La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - La grande attesa di Giancarlo Cito è già cominciata. Tra ventiquattrore, salvo sorprese, il vulcanico leader politico conoscerà il suo destino. Che ancora una volta passa dalle aule giudiziarie, già in passato foriere di notizie amare per lui che ha già provato sulla pelle l’onta di una condanna e del carcere. Domani in appello sbarca nuovamente il caso Cervelli, una brutta storia di tangenti che nel novembre di 11 anni fa decapitò l’amministrazione comunale a guida At6. Cito è

Leggi l'articolo e dacci un parere...