La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Ricordate l’emergenza acqua dell’anno scorso? Ricordate le lunghe file davanti alle autobotti con bidoni e bottiglie al seguito? Bene, i presunti responsabili di quelle sfiancanti sofferenze inflitte ai tarantini sono stati individuati. Si tratta di sei dirigenti dell’Acquedotto Pugliese che nei giorni scorsi hanno ricevuto l’avviso di conclusione delle indagini. Il provvedimento è stato firmato dal pubblico ministero Franco Sebastio. Fu il Procuratore della Repubblica, infatti, ad aprire l’inchiesta a seguito della grave crisi nella quale la città piombò

Leggi l'articolo e dacci un parere...