La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - E’ entrato in banca quando erano da poco passate le 12.30 e nella filiale c’erano soltanto i dipendenti. Un cappellino, ed il collo del maglione alzato a celare il volto. E nella mano un taglierino, con il quale ha terrorizzato il cassiere il quale non ha potuto fare altro che consegnare i soldi. Tornano nel mirino le banche in terra ionica: ad entrare in azione è stato nella tarda mattinata di ieri un rapinatore solitario, che ha colpito a

Leggi l'articolo e dacci un parere...