La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Trenta giovani laureati disoccupati lavoreranno per il progetto Con.te.s.t., acronimo di Concertazine telematica per il sistema Taranto. Si è infatti conclusa la fase di selezione. Trenta i giovani ammessi dei quali dieci sono stati scelti tra i candidati con laurea in ingegneria informatica o informatica e venti tra i laureati in altre discipline. A darne notizia è l’assessore all’innovazione Francesco Bardoscia insieme al dirigente Rup Rosa De Benedetto. I giovani professionisti opereranno presso tutti i Comuni che aderiscono al

Leggi l'articolo e dacci un parere...