La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Da tutta Italia a Bari. Contro tutte le mafie. In oltre centomila hanno partecipato il 15 marzo alla manifestazione di Libera. Tra i giovani che hanno mostrato di credere che è possibile cambiare le cose gli studenti tarantini degli istituti superiori Archita, Aristosseno, Cabrini, Ferraris, Liside e delle scuole medie Leonida, Battisti, Moro. Della provincia erano presenti la Borsellino di Statte e la Dante di Laterza. Studenti, docenti, istituzioni hanno risposto a questa chiamata all’impegno. Hanno sfilato contro

Leggi l'articolo e dacci un parere...