La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Erano pronti ad abbattere un pezzo di storia. Al suo posto, un moderno edificio di sette piani. Ma il tentativo è stato fermato. Come già riportato nell’edizione di ieri, la Commissione Assetto del Territorio ha deciso di soprassedere alla richiesta avanzata dalla Lo.Co Costruzioni, una società di Locorotondo che aveva fatto domanda di approvazione di un progetto di sostituzione edilizia per uno stabile di via Acclavio. Una pregevole architettura del Borgo Umbertino, ricca di fregi e decorazioni, che si

Leggi l'articolo e dacci un parere...