La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

Gentile direttorestiamo assistendo nelle giornate festive a scene che vedono protagonisti operai dell’Amiu, intenti ad eseguire lavori di edilizia stradale, piuttosto che impegnati nell’attività di recupero di rifiuti dalle nostre strade.Ultimamente, e solo nelle giornate festive, li abbiamo osservati mentre prestano tale attività in zona “Toscano”, dove partecipano attivamente alla realizzazione di uno spartitraffico.Nel contempo tutta la città, di cui cito un esempio tra tutti, ovvero la scarpata del lungomare, e ancor di più la periferia sono piene di erbacce ed

Leggi l'articolo e dacci un parere...