La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - «Avendo ricevuto nota dal sindaco, con la quale si fa riferimento ad ingerenze di figure politiche e dirigenziali nella determinazione di trasferimenti dei dipendenti comunali, ritengo sia necessario fare immediata chiarezza sulle reali motivazioni che hanno spinto il primo cittadino a tale richiamo». A sollevare la questione è il consigliere comunale Giampaolo Vietri, esponente del Popolo delle Libertà. « La nota è indirizzata ad assessori, consiglieri e dirigenti e viene inoltrata per conoscenza alla Procura della Repubblica - prosegue

Leggi l'articolo e dacci un parere...