La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

STATTE - Disperato per la mancanza di lavoro voleva lanciarsi nella gravina. Il dramma della disoccupazione è andato in scena, la scorsa notte, in zona Leucaspide. L’allarme é rientrato grazie al tempestivo intervento dei carabinieri. C.V. quarant’anni, era esasperato per la vita precaria che conduceva. L’uomo ha una moglie e un figlio a carico e deve quindi fare i salti mortali per trovare un lavoro saltuario. Giorni e giorni di grande angoscia e la notte scorsa la decisione riguardo ad un

Leggi l'articolo e dacci un parere...