La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - L’sms ti arriva inaspettato, lasciandoti addosso una sottile linea di inquietudine. Ti garantiscono un prestito anche se sei assunto da poco o protestato. Che tu sia dipendente o pensionato poco importa. Vorrebbero tranquillizzarti, ma invece ti fanno capire che la crisi è lì di fronte a te, pronta a morderti non appena qualche scricchiolio nella tua liquidità mette a rischio la rata del mutuo che hai sulle spalle. C’è una sadica rapacità da avvoltoi in questi messaggi pubblicitari che

Leggi l'articolo e dacci un parere...