La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - “Ci hanno preso in giro. Il vice sindaco Cervellera venti giorni fa aveva assicurato che sarebbero iniziati i lavori per l’allacciamento a rete idrica e a quella fognante ma fino ad ora sono state solo promesse da marinaio”. A parlare è Antonio, portavoce delle ventisei famiglie che occupano il complesso UMI 3 del rione Salinella e che stamane hanno messo in atto un sit in sotto Palazzo di Città. Un’altra giornata di fuoco. Intorno alle 10.30 si sono vissuti

Leggi l'articolo e dacci un parere...