La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Emergenza randagi. E cimitero di San Brunone epicentro dell’ultima crisi, in ordine di tempo, che pare essersi abbattuta sulla nostra città. Dopo il caso della donna che ieri è stata azzannata alla gamba, si registra un nuovo caso di aggressione sempre nelle vicinanze del cimitero al rione Tamburi. «Mentre stavo deponendo dei fiori sulla tomba dei miei cari, racconta la signora Daniela Avarello Stancati, sono stata aggredita per ben due volte da un cane nero di razza meticcia che

Leggi l'articolo e dacci un parere...