La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Ascolta con molta attenzione la vibrata filippica di Donato Pentassuglia, prende appunti e medita sulle cose che dovrà dire per rassicurare gli impazienti militanti del Pd tarantino. Che da tempo gli rimproverano di non tenere in debito conto le richieste di attenzione che arrivano dai Due Mari. All’assemblea provinciale che suggella la pace tra segreteria regionale e segreteria provinciale, Michele Emiliano sfodera le doti di leader per ricompattare e rilanciare. Tra un intervento e l’altro trova il modo di

Leggi l'articolo e dacci un parere...