La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Sciopero riuscito anche oggi. Alla raffineria Eni stamattina tutte le spedizioni sono rimaste ferme. Niente approvvigionamenti, quindi, sebbene 98 lavoratori precettati dal prefetto abbiamo dovuto garantire l’esercizio minimo di alcuni impianti per ragioni di sicurezza. Alta adesione alla giornata di protesta voluta da Filcem Cgil, Femca Cisl, Uilcem Uil e Ugl. Già alle prime ore dell’alba ha avuto inizio il sit in dei lavoratori davanti all’ingresso principale, sulla statale 106. Il presidio è durato fino metà mattinata. Lo sciopero di

Leggi l'articolo e dacci un parere...