La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Una nuova bufera rischia di abbattersi sulla Asl tarantina, questa volta sulle liste d‘attesa. E‘ quanto emerge da un‘indagine di Taranto Sera, che ha constatato che, per accedere ad una seduta di agoaspirato per noduli tiroidei, ad esempio, se il paziente dice che è la prima volta, gli dicono che le liste sono chiuse; se invece dice che l‘ha già fatto, anche se non è vero, può effettuare l’esame.

Leggi l'articolo e dacci un parere...