La presente notizia Ŕ prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Caccia ad altri complici e nuovo rapporto in procura. Non si fermano le indagini condotte dal nucleo anticrimine della Polizia di Stato sulle truffe degli incidenti falsi. Il caso era deflagrato ieri con la denuncia a piede libero di ben cinquantacinque persone. Tutte sono accusate di aver ricoperto un ruolo nella serie di incidenti fabbricati a tavolino per spillare rimborsi alle compagnie di assicurazione. Ma gli agenti sono certi di non aver chiuso il cerchio inquadrando queste posizioni.

Leggi l'articolo e dacci un parere...