La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Gianni Florido sceglie Lucrezio per il battesimo del nuovo consiglio provinciale. Cita il “De Rerum Natura”, la metafora del naufragio, con quell’immagine dello spettatore che gode della propria sicurezza nell’osservare dalla riva il vascello che al largo cola a picco. «Ecco, l’auspicio che mi sento di formulare in questa giornata così solenne — attacca il presidente — è che nessuno di noi rimanga spettatore di fronte alle scelte che insieme saremo chiamati a compiere per il bene della Terra

Leggi l'articolo e dacci un parere...