La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

GROTTAGLIE - Un giostraio della cittadina delle ceramiche ha rischiato di finire nella rete dell’estorsione. A sventare l’atto criminoso è stato tanto il coraggio della vittima, quanto il pronto intervento della Polizia di Stato. Ad essere tratti in arresto sono stati tre uomini, e precisamente il ventottenne Michele Nigro, il ventiseienne Nicola Trevisano, ed il minorenne G.T., accusati di tentata estorsione in concorso tra loro. Poco prima della mezzanotte di ieri i tre uomini erano giunti nei pressi della zona delle giostre, in

Leggi l'articolo e dacci un parere...