La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

Gentile Direttore,sono un tarantino, trasferitosi in una città del nord circa 30 anni fa. Tuttavia a Taranto ci vengo almeno due volte l’anno. Grazie ad Internet leggo anche il Suo giornale e seguo le vicende tarantine. Ma non avrei mai immaginato, che comportamenti ottusi e al limite dell’illegalità fossero manifestati da chi la legalità dovrebbe garantirla e dare il buon esempio. Venerdì 8 agosto, alle ore 19.00 passeggiavo con mia moglie e mio figlio nei pressi del Ponte Girevole, dove, all’incrocio

Leggi l'articolo e dacci un parere...