La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Dalle aule di scuola a quelle del Consiglio comunale. Gli alunni “studiano” per diventare amministratori della loro città e riappropriarsi degli spazi che spesso vengono loro negati. E’ questa la prospettiva del progetto presentato questa mattina nel Salone di rappresentanza della Provincia dall’assessore alle politiche sociali nonché vice presidente Stefano Fabbiano. La città dei bambini è il titolo dato all’iniziativa che ha già attirato l’attenzione dell’Unicef (tra i relatori di oggi c’era anche Cristoph Baker, del comitato nazionale)

Leggi l'articolo e dacci un parere...