La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Un accordo che ancora non c’è. Ed i lavori che restano un rebus, come la possibilità di giocare davanti ai tifosi le prime partite della prossima stagione. La storia - ovviamente - è quella dello stadio Iaco-vone. E non è troppo citare Michael Ende e la sua Storia Infinita per catalogare la vicenda tutta tarantina dello stadio comunale. La convenzione d’uso, ad esempio, si trascina da settimane. Ci sono voluti tre faccia a faccia per arrivare ad un nulla

Leggi l'articolo e dacci un parere...