La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Gli accertamenti Ici relativi al 2002 arrivati ai tarantini a fine anno sarebbero nulli. A sostenerlo è l’avvocato Luca Lubelli, che ha già presentato al Comune un istanza per ottenere l’annullamento degli atti. Per l’ente il danno potrebbe essere di circa tre milioni di euro. Numerosi i vizi di legittimità rilevati dal legale.

Leggi l'articolo e dacci un parere...