La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Sarebbero state le difficoltà nella gestione del problema casa a scatenare gli atti vandalici che si sono abbattuti sull’auto del segretario di Stefàno. E’ questa la “pista investigativa”, per così dire, che la giunta comunale ha ritenuto di dover seguire per giustificare il risarcimento del danno a Michele Ursi, dipendente comunale del Gabinetto Sindaco. La vettura dell’impiegato è stata presa di mira da qualcuno che gli ha tagliato tutte e quattro le gomme. Un danno da 660 euro che

Leggi l'articolo e dacci un parere...