La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO – Non sarà certo dotato di tutti i comfort. D’inverno, l’umidità si fa sentire sulle stanche ossa. Ma per gli anziani che risiedono in periferia, al rione Salinella, il centro di via lago di Varano rappresenta comunque un posto dove incontrarsi, scambiare quattro chiacchiere e fare una partita a carte. Niente di più. Per il nutrito gruppo di nonni un antidoto contro la solitudine. Così quando lunedì hanno trovato le porte chiuse prima la sorpresa, poi lo sconforto ha solcato

Leggi l'articolo e dacci un parere...