La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Arrivano nuovi consulenti esterni. Questa volta per salvare il salvabile del programma Urban ormai compromesso dal dissesto. Il Comune non è infatti riuscito a rispettare i tempi imposti dalla Comunità Europea ed è quindi incappato in quello che tecnicamente viene definito “disimpegno automatico”, vale a dire la procedura nella quale incorrono gli enti che non sono stati in grado di rispettare le previsioni di spesa prestabilite per ogni esercizio finanziario. In particolare, il programma Urban prevedeva un costo complessivo di

Leggi l'articolo e dacci un parere...