La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - L’amministrazione comunale prova a vestirsi di hi tech. I diversi uffici dell’ente “parlano” infatti la stessa lingua ed hanno accesso ad un unico database, una gigantesca libreria digitale comune alle varie ramificazioni dell’ente. Si chiama “Centro Servizi Territoriale” e l’assessore all’innovazione tecnologica, Francesco Bardoscia, ne parla con orgoglio. «Prima» spiega Bardoscia «ogni direzione aveva un proprio database, con tutti i problemi, le perdite di tempo e le complicazioni che potevano sorgere quando era il momento di comunicare. Il Cst ci

Leggi l'articolo e dacci un parere...