La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO – La tragedia ed il sacrificio di Daniele donano la vita a sei persone. Gli organi del giovane sportivo di Grottaglie, che la scorsa settimana era entrato in coma dopo aver avvertito un malore mentre si allenava nella piscina comunale, sono stati donati dalla famiglia del 15enne, e permetteranno a qualcun altro di condurre un’esistenza più serena e dignitosa. Fegato, pancreas, reni e cornee sono gli organi del ragazzo espiantati presso il SS.Annunziata di Taranto. Le cornee sono state prelevate

Leggi l'articolo e dacci un parere...