La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

MOTTOLA - Pesante intimidazione all’associazione di volontariato “Mottola soccorso” proprietaria delle autoambulanze utilizzate per il servizio di soccorso all’ospedale. Ignoti hanno preso di mira due autoambulanze dell’associazione e una di proprietà dell’ospedale che sono parcheggiate all’interno del nosocomio della cittadina del versante occidentale. Una delle tre era pronta per essere utilizzata per la visita del presidente russo a Bari che, com’è noto, è stata sospesa. Dopo aver scavalcato la recinzione hanno tentato di dar fuoco ai tre mezzi di soccorso.

Leggi l'articolo e dacci un parere...