La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Sulla litoranea approdano i “bagnini” volontari. Serviranno a sopperire alla mancanza di assistenza ai bagnanti sulle spiagge “libere”. Salvataggio in mare, primo soccorso, servizio di vigilanza via mare e via terra. I volontari sono in contatto tramite ponte radio con i mezzi di soccorso, 118, vigili del fuoco. Sono una trentina. Uomini e donne, volontari dai 18 fino a 65 anni, dell’associazione AV2M (associazione volontari DueMari) coordinamento operativo di protezione civile. Da domenica prossima, 20 luglio, e fino alla

Leggi l'articolo e dacci un parere...