La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Ha tentato di togliersi la vita ingerendo un pesticida. Protagonista di questo ennesimo dramma è un ragazzo appena diciottenne della cittadina delle ceramiche.A far scattare l’allarme intorno alle 20 di ieri è stato il padre, che non vedendolo tornare a casa ha allertato la Polizia. Lo hanno cercato per tutta Grottaglie, estendendo le ricerche anche in periferia. Ed infatti, il ragazzo è stato ritrovato nelle campagne, riverso per terra, ma fortunatamente ancora vivo, sebbene avesse ingerito la sostanza altamente

Leggi l'articolo e dacci un parere...