La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

Caro direttore,da alcuni mesi a questa parte assisto al can can che sta investendo l’abuso delle intercettazioni telefoniche. Disegni di legge, proposte e prese di posizione piovono dai banchi della politica. All’improvviso ci si è accorti della invasisa azione delle indagini della magistratura nella vita della gente. Chiaramente i politici si sono accorti di questo problema da quando lo vivono sulla loro pelle. Ed ora pensano di intervenire sostenendo che lo si fa per tutelare la privacy dei cittadini. Caro direttore

Leggi l'articolo e dacci un parere...