La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Riesplode l’agitazione delle giovani imprese, in difficoltà nel pagamento del mutuo contratto con Sviluppo Italia. L’Agenzia per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo di impresa ha fatto dietrofront sul dialogo che poco più di una settimana fa aveva garantito alla delegazione dell’associazione “Aziende 44”, convocata dalla stessa Sviluppo Italia a Roma. In quell’occasione, che aveva determinato anche la rinuncia delle aziende che aderiscono all’associazione, circa 150 in tutto (ma continuano ad aumentare), a manifestare in strada nella capitale sotto

Leggi l'articolo e dacci un parere...