La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Aveva contraffatto ben 156 tagliandi Gratta e Vinci, facendoli risultare “fortunati”. Per questo un uomo di trent’anni, Vincenzo De Luca, è stato arrestato dai Carabinieri di Ginosa, Compagnia di Castellaneta. In realtà i militari sono piombati ieri sera in casa sua perché lo avevano intercettato, poco tempo prima, davanti ad un bar di Ginosa Marina, insieme ad un complice, mentre era intento a spacciare sostanze stupefacenti. La vista dei Carabinieri aveva messo però immediatamente in allarme i due pusher,

Leggi l'articolo e dacci un parere...