La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Sequestrati beni per 700 mila euro a Lucio Bimbola, che negli anni Ottanta e Novanta era ritenuto elemento di spicco del clan Modeo.Erano negli anni in cui la città dei Due Mari fu sconvolta da una sanguinosa guerra di mala. L’era della grande criminalità tarantina poi si concluse con la sentenza della Corte di Cassazione nell’ottobre del 2001 con il processo “Ellesponto” che ha decretato la definitività delle pesanti condanne

Leggi l'articolo e dacci un parere...