La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

CAROSINO - Migliaia di litri di vino e decine di migliaia di litri di mosto, per un valore di circa centomila euro, sono stati sequestrati in un’azienda vitivinicola dalla Guardia di Finanza. A operare i militari del Gruppo di Taranto, diretti dal tenente colonnello Cosimo D’Elia, in collaborazione con i funzionari dell’Ispettorato centrale del Ministero delle politiche agricole. Per la precisione le Fiamme Gialle hanno messo sotto chiave 362.300 litri di mosto e 7.600 litri di “Primitivo di Manduria d.o.c.

Leggi l'articolo e dacci un parere...