La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Lo spettro del mobbing torna sinistramente ad aleggiare intorno alle ciminiere dello stabilimento Ilva di Taranto. Sospetti che sono al centro dell’inchiesta aperta dalla Procura dopo la denuncia presentata da un operaio. Il pm Enzo Petrocelli ha già effettuato sequestri ed ha iscritto sei persone nel registro degli indagati. Coinvolti vigilanza ed ufficio del personale.

Leggi l'articolo e dacci un parere...