La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

AVETRANA - Morire per un semaforo che va in tilt. E’ facile immaginare la rabbia di parenti ed amici che oggi piangono Anna Rizzello, la 45enne deceduta ieri mattina durate l’incidente verificatosi sulla strada provinciale Avetrana-Torre Colimena. Un semaforo era stato sistemato lì un paio di anni fa per mettere in sicurezza un incrocio che aveva già mietuto numerose vittime. Ma non è bastato. Un guasto non ha evitato l’impatto tra la Skoda Octavia su cui viaggiava Anna e un monovolume

Leggi l'articolo e dacci un parere...