La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

Gentile direttore, la nostra città è stata funestata da un’altra morte all’Ilva, un ennesimo dolore inferto alla nostra comunità. Cause e responsabilità sono ancora allo studio. Lavoratori e sindacati si sono mobilitati per le loro sacrosante rivendicazioni e la città percepisce in maniera sempre maggiore questo senso di insofferenza dovuto a situazioni ormai inso¬stenibili. Spesso a questo dolore si aggiungono le indegne voci che vengono fatte girare in città, probabilmente ad arte, secondo le quali le cause di tanti terribili incidenti siano la distrazione

Leggi l'articolo e dacci un parere...