La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Una bocciatura senza appello della Movida è quella che arriva da alcuni cittadini che abitano in Corso Due Mari. A parlare per tutti è Anna Maria Tassulli. Tarantini depressi, turisti che fuggono, commercio che muore: è questa la città senza movida? Niente affatto, a sentire la Tassulli: «Come residente e portavoce di tanti altri residenti ripeto, come faccio ormai da anni, che la cosiddetta movida è sempre stata solo un’inesauribile teoria di tavoli e sedie piazzati dovunque, con avventori

Leggi l'articolo e dacci un parere...