La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - L’ipotesi è definitivamente naufragata. L’idea era quella di raggruppare tutti gli uffici giudiziari al quartiere Paolo VI, nei pressi della nuova sede della Corte d’Appello. Un progetto, risalente all’amministrazione Di Bello, da 80 miliardi di lire per un edificio da 60 mila metri quadri. Ma nonostante il promettente avvio dell’iter, la Cittadella della Giustizia è andata in fumo prima ancora che spirasse la stessa amministrazione guidata dall’ex sindaco. Con il sopravvenuto dissesto, quel progetto è stato definitivamente cestinato. Ora

Leggi l'articolo e dacci un parere...