La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Il capo-cannoniere della squadra, un giocatore appena sceso dalla serie B e due giovani con già in tasca i contratti con destinazione serie A. E soltanto due posti disponibili. Se il poker composto da Nello Cutolo, Alessandro Carrozza, Manuel Mancini ed Antonio Zito è destinato a diventare l’arma in più del Taranto, o al contrario l’imbarazzo della scelta potrebbe creare qualche tensione in più, la risposta la sa soltanto il tecnico Marco Cari. Chiamato in ogni caso ad una

Leggi l'articolo e dacci un parere...