La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Gol e silenzio. Non parla, Davide Dionigi. Il bomber emiliano, canno-niere principe del Taranto con otto reti anche ieri ha messo la sua firma in calce alla vittoria ai danni del Foligno. Subito dopo, però, si è chiuso in un personale silenzio stampa, tutto da interpretare. In più occasioni il calciatore è stato chiaro, manifestando l’intenzione di non lasciare il capoluogo ionico almeno sino al termine della stagione. Nonostante questo, il suo nome è sempre nell’elenco dei possibili partenti, mentre

Leggi l'articolo e dacci un parere...