La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

PULSANO – Ennesimo arresto per stalking. Questa volta a finire in manette è stato il tarantino cinquantatrenne, M.G. Avrebbe continuato a perseguitare la ex moglie, una cinquantenne che, dopo la separazione, era andata a vivere a casa di amici a Pulsano proprio per sfuggire ai continui pedinamenti dell’ex. Ieri sera l’uomo per l’ennesima volta si è presentato sotto l’abitazione dove aveva trovato riparo la donna, nel paese del versante orientale della provincia. Nonostante le ripetute denunce il 52enne non si era

Leggi l'articolo e dacci un parere...